5 consigli per le ragazze alla pari che fanno le pulizie

ragazze alla pari fanno le pulizie
Le ragazze alla pari fanno le pulizie? Dipende molto dalla famiglia, ma attenzione! Se state pensando di partire come ragazze alla pari pulire la casa potrebbe rientrare tra i vostri compiti. Meglio farsi trovare pronte con i 5 consigli di Bushey tales pensati proprio per le ragazze alla pari che fanno le pulizie.

Se i miei ex coinquilini dovessero leggere questo articolo, sono sicura che scoppierebbero a ridere. Vivo da sola da quando avevo 18 anni e, sono sincera, non sono mai stata un’appassionata di lavori domestici né una rigida osservatrice dei turni delle pulizie. Pieni di speranze come migliaia di studenti fuori sede, ci illudevamo che una minacciosa tabella dei turni attaccata sul frigorifero potesse risolvere i nostri problemi di polvere negli angoli – e non solo. Ci sbagliavamo.
Ma il fatto che non vi piaccia fare le pulizie, non significa che non possiate farlo per lavoro.

ragazze alla pari fanno le pulizie

Pulire per lavoro è mentalmente più facile che farlo in casa propria/nella propria stanza. Perché? Il motivo è uno e so che alcune di voi hanno già la risposta: I SOLDI. Pensare che stiamo guadagnando ci dà uno scopo ben preciso, un obiettivo da raggiungere per cui è già stata pattuita una ricompensa.
Adesso sta a noi arrivare al traguardo senza inciampare in secchi, stracci e scope elettriche.

ragazze alla pari fanno le pulizie

Preparatevi mentalmente al fatto che incontrerete altre ragazze che guadagneranno più di voi e magari senza muovere un dito in casa perché la famiglia ha una donna delle pulizie (cleaner), un maggiordomo (butler), un giardiniere (gardener) e magari anche un’altra bambinaia (nanny)! Come abbiamo avuto modo di ricordare in questo articolo, non esiste ancora nel Regno Unito una legge che regolamenti ore di lavoro e paga minima delle au pair. Ma a che servirà parlare sempre delle vostre funeste mattinate passate a stirare? A nulla! La famiglia perfetta non esiste e se a voi è capitata quella del gruppo ‘risparmiamo soldi, facciamo pulire l’au pair’ significa solo che per vincere dovrete combattere più forte. Alla fine penserete che ce l’avete fatta nonostante la moquette, le cornici di foto da spolverare e i vetri del bagno con quelle macchiette odiose. Inoltre, anche le ore a passate stirare possono essere produttive. E adesso vi spiego come.

ragazze alla pari fanno le pulizie

Siete tentate a mettervi gli auricolari e ad ascoltare la musica? Certo. Magari con uno di quei dischi che carica a manetta e che vi fa già sognare il weekend. Però ragazze mie, se volete fare una cosa davvero fichissima da raccontare in giro (e questa sì che la potete dire alle altre au pair) scegliete la radio in inglese o, meglio ancora, gli audiolibri. Concentrarvi su tizi che vi parlano in inglese nelle orecchie migliorerà notevolmente il vostro listening e vi distrarrà dal pavimento che state pulendo.

Alcuni programmi radio, oltretutto, sono molto interessanti: scoprirete cose nuove con le interviste, imparerete a ridere delle battute inglesi e, a un certo punto, ci sarà anche la musica. Dalle 7 alle 10 (UK time), per esempio, su BBC 1Xtra c’è un programma molto carino che si chiama semplicemente Breakfast. Cliccate qui per ascoltarlo online o scaricate la app iPlayer Radio che è quella ufficiale della BBC.

Per quanto riguarda gli audiolibri, chi non li ha mai ascoltati si troverà un po’ spaesato, ma avere qualcuno che vi racconti una storia mentre voi state imprecando con una pezza in mano ha un effetto calmante da non sottovalutare. Questa app si chiama LibriVox e vi darà accesso illimitato a più di 15.000 audiolibri gratis. Non siete almeno un po’ curiose? Se vi piace, l’audiolibro sarà la svolta che stavate aspettando.

ragazze alla pari fanno le pulizie

A differenza di molte vostre coetanee che sono rimaste in Italia a lamentarsi, dicendo che volevano andare all’estero e poi non ci sono andate, voi avete impacchettato tutto, vi siete messe sottobraccio il vostro diploma o la vostra laurea e avete scelto uno dei modi più economici ed efficaci per partire e imparare bene l’inglese. State anche facendo le pulizie in una casa che non è vostra. Ve lo meritate un premio o no? Può essere un muffin al coffee shop sotto casa, una corsa per scaricare la tensione, quella maschera per il viso buonissima che avete comprato da Holland & Barrett, fare il programma della vostra gita fuori porta del weekend. Scegliete un pensiero felice che vi possa fare compagnia nelle ore passate a pulire, soprattutto se sono tante, e regalatevelo quando avete finito.

ragazze alla pari fanno le pulizie

If you fail to plan, your plan will fail. Ovvero: se non vi organizzate per bene rischiate di perdere un sacco di tempo a rincorrere gli scoiattoli con lo smartphone. DIY home sweet home, blog fantastico che parla di case perfette perfettamente pulite, arredate e decorate, ha messo a nostra disposizione una serie di adorabili Organizer che ci aiuteranno a capire chi siamo, dove siamo, ma soprattutto cosa dobbiamo fare oggi. Eccone alcuni, li trovate tutti in alta qualità e pronti da stampare cliccando qui.

Per finire, date un’occhiata a questa checklist che ho trovato su Design*Sponge.

Non vi viene voglia di iniziare immediatamente a pulire? Certo che no! Però ragazze mie, se avessimo amato le strade in discesa, non avremmo scelto di fare le au pair.

Io ho pulito per un anno e mezzo una casa a tre piani formato castello con due gatti, tante scale e un sacco di cornici portafoto. E me la sono cavata alla grande, cucinando italiano ogni giovedì sera come premio (non vi dico quante lasagne ho mangiato!).
Anche Federica ha fatto un sacco di pulizie e ha ottimi consigli da darvi. Leggete la sua storia cliccando qui.
A voi come sta andando? Raccontatemelo con una mail a busheytales@gmail.com.

C’mon girls! Let’s do it!

ragazze alla pari fanno le pulizie

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...